lunedì, Maggio 25, 2020

Forse non dovremo proprio chiamarla città ora ma un tempo, circa 1000 anni fa,  era importante. Ora non arriva nemmeno a 10 mila abitanti.   È molto carina e suggestiva e si trova non lontano da Stoccolma, si merita quindi una visita di un giorno. 

Un tempo Sigtuna aveva proprio tante chiese, ora rimangono diverse rovine e una ancora intera che risale al 1200 e si chiama Mariakyrka, era inizialmente parte di un monastero dominicano ma divenne in seguito la chiesa parrocchiale. 

[asa]8829702625[/asa]

Non perdetevi il municipio di Sigtuna che si trova nella piazza principale ed è molto piccolo e carattestico. Sigtuna va esplorata con calma a piedi, le case sono molto carine soprattutto in primavera ed estate quando i giardini sono pieni di fiori. Molti edifici ospitano anche studi e negozi di artigianato.

Ci sono anche diversi ristoranti e coffee shop dove potete sedervi e vedere il mondo (quasi tutti turisti) che passa. 

Sigtuna
Il municipio di Sigtuna

Sigtuna ha anche un museo interessante anche se piccolo, si chiama Sigtuna Museum e tratta di arte e storia della cittadina. 

Appena fuori la cittadina si trova anche un castello che si trova in una bella posizione sul lago Mälaren e che in passato era stato residenza reale.  Risale al 1600 e potete visitarlo se vi piace la storia reale e i mobili e oggetti di qualche secolo fa. 

Come arrivare a Sigtuna in Svezia?

Potete prendere un treno per Märsta e da qui prendere un autobus. Un modo invece lento ma suggestivo per arrivarci via lago prendendo una barca da Stoccolma. Ci vogliono alcune ore ma è un bel viaggio molto rilassante. 

[asa]8859207215[/asa] Booking.com
Tags:

0 Comments

Leave a Comment

Vorremmo tenerti aggiornato degli ultimi articoli